FANDOM


Adelorna Bastine.png

Adelorna Bastine è una Aes Sedai a capo dell'Ajah Verde; è una Saldeana, bassa e magra, ma dal portamento maestoso; ha certamente più di cento anni, anche se non viene detto se abbia già dei capelli bianchi, inoltre manteneva ben tre custodi. Dopo la spaccatura con le ribelli si viene a sapere che Adelorna è rimasta a ricoprire il suo ruolo di capo dell'Ajah, nella Torre Bianca; venendo meno alle procedure, Adelorna ha scelto personalmente come nuova Adunante verde, al posto di Faiselle che ha aderito alla ribellione, e poi di Joline (che è stata brevemente Adunante per poi essere rimossa ed esiliata da Elaida) Rina Sedai, ma quest'ultima non aveva neppure i requisiti dell'età, suscitando perciò dei sospetti. In seguito, a causa dei ricatti di Alviarin, Elaida viene costretta a far punire severamente Adelorna per aver trattenuto un angreal, ed a premiare alcune sorelle di altre Ajah, come se queste avessero fatto la spia su Adelorna: tutto ciò provoca l'insorgere di un forte astio tra la Verde e le altre Ajah e l'inizio delle divisioni all'interno della Torre.

Adelorna in seguito si mostra molto favorevole ai colloqui di pace con le ribelli ed ordina all'Adunante Rubinde di appoggiarli di fronte ad Elaida; quando Egwene viene catturata dalle fedeli di Elaida e ridotta nuovamente al rango di Novizia, Adelorna decide di farle lezione per conoscerla meglio, ma nonostante l'incontro risulti piuttosto burrascoso ed Egwene venga punita severamente, alla fine Adelorna ne rimane favorevolmente impressionata; nel Libro XII, nel corso dell'attacco Seanchan, Adelorna cerca di respingere gli invasori con alcune altre Verdi, ma viene facilemtne sconfitta dalle Damane, perde uno dei suoi tre custodi, mentre un'altro rimane gravemente ferito e infine viene catturata; fortunatamente per lei, viene immediatamente liberata da Egwene, quindi Adelorna aiuta quest'ultima nel contrattacco, spiegando l'uso dei ter'angreal ed angreal presenti nei sotterranei della Torre; sempre nel corso del libro XII si viene a scoprire che i capi delle Ajah (ad eccezione della Rossa e della Azzurra), sorprese dalla deposizione di Siuan, dall'elezione di Elaida e poi dallo scoppio della ribellione, hanno deciso di intervenire a proprio favore, elaborando un piano per cercare di riunificare e controllare la Torre, ad esempio attraverso l'elezione di Adunanti sostituitive troppo giovani e controllabili ed inviando alcune Adunanti tra le ribelli, per cercare di riappacificarle; però alle fine del libro, in un incontro con gli altri capi, una volta preso atto del fallimento dei loro piani, Adelorna accetta l'idea di far rieleggere Egwene come nuova Amyrlin Seat della Torre Riunificata

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale