FANDOM


Anaya

Anaiya era una Aes Sedai dell'Ajah Azzurra ed aveva un'età compresa tra i 115 e 120 anni; era molto amica di Moiraine, ma tra lei e Siuan c'era sempre stata una spiccata antipatia; viene spesso descritta come simile ad una brava ed affabile donna di casa, dal sorriso radioso. Anaiya fa la sua comparsa nel II libro, nell'entourage dell'Amyrlin Seat, che si è recata a Fal Dara per incontrarsi con Moiraine; Anaiya si trova molto in alto nella gerarchia e già dal prequel Nuova Primavera appare spesso in un ruolo di rilievo tra le Azzurre ed infatti è tra le sei Aes Sedai che inizialmente si mettono ad organizzare ed a guidare le ribelli di Salidar, tra le quali le Azzurre hanno il ruolo più rilevante; durante la bolla di male che colpisce Salidar è Anaiya a guidare il cerchio a cui si legano Nynaeve ed Elayne per affrontare la minaccia. In seguito Anaiya e le altre sei leader (su istigazione di Siuan) ordinano ad Egwene di presentarsi a Salidar, dove la accolgono e la fanno eleggere Amyrlin Seat, convinte di poterla manovrare. Poco dopo l'elezione però Anaiya è costretta a giurare fedeltà ad Egwene, perché assieme alle altre cinque leader delle ribelli, ha inviato segretamente alcune sorelle a seminare dissenso all'interno della Torre Bianca, senza però avvisare il Consiglio delle Adunanti; Anaiya ed il suo bel Custode Setagana, infine vengono assassinati da Aran'gar perché Anaya probabilmente si era interessata troppo della morte di Cabriana Mecandes, una sorella azzurra a lei molto cara.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale