FANDOM


Il principe Beslan è l'unico figlio sopravvissuto della regina Tylin di Altara. Durante il soggiorno di Matrim Cauthon ad Ebou Dar, Beslan diventa un suo amico, lo accompagna spesso nei suoi giri in città, divertendosi molto per i continui guai in cui si caccia e mostra di non essere affatto turbato dal fatto che Mat sia diventato l'amante di sua madre. Dopo che i Seanchan hanno conquistato la capitale, Beslan con alcuni suoi amici ed i consigli di Thom Merrilin, organizza un movimento di resistenza, che però Mat cerca invece di scoraggiare. Il giorno della fuga di Mat, Beslan accetta di provocare solo un piccolo diversivo, evitando di rimanere coinvolto di persona. Nel Libro XII Beslan, ormai diventato re dopo la morte della madre, viene convocato di fronte a Tuon, appena ritornata in città. Tuon gli comunica davanti all'intera corte, di essere a conoscenza di tutti i suoi tentativi di ribellione, ma lo giustifica in parte a causa della sua ignoranza, perciò mette Beslan di fronte all'alternativa o di essere giustiziato immediatamente, pur con tutti gli onori riservati al suo rango, oppure di accettare una volta per tutte di diventare suo vassallo, assicurando così ad Altara tutti i vantaggi della protezione e dell'ordine che i Seanchan garantiscono. Inoltre Tuon gli promette le sue scuse ufficiali se verrà provato che Suroth è rimasta coinvolta nella morte di Tylin. Anche se alla propria maniera, Beslan si dichiara vassallo, così da garantire il bene del suo popolo. Tuon immediatamente lo eleva all'Alto Sangue Seanchan e gli garantisce tutto quanto promesso.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale