FANDOM


PDV Rand – Moiraine, Lan, Rand, Mat, Perrin, Thom, Egwene e Nyneave cavalcano verso est lungo la strada per Caemlyn che corre a nord delle Montagne di Absher. Questa strada è una distesa che da Baerlon arriva alla città di Whitebrige, il solo ponte che attraversa l’Arinelle a sud di Maradon.

Il terzo giorno sentono il suono di un corno provenire da ovest a non più di dieci miglia. Lan va in ricognizione[1] e annuncia almeno tre manipoli[2] di Trolloc ognuno guidato da un Mezzo Uomo, forse cinque.

Quando sentono più corni davanti a loro, lasciano la strada principale e si dirigono a nord verso l’Arinelle. Vengono intrappolati da un gruppo di Trolloc e devono combattere.

Mat urla: “Carai an Caldazar! Carai an Ellisande! Al Ellisande!" e viene poi disarcionato quando un Trolloc gli mette un laccio intorno al collo[3]. Lan decapita il Fade e i Trolloc fuggono. Si trovano poi di fronte ai tre manipoli più un Fade. Moiraine con l'aiuto dell'angreal provoca un terremoto e crea un muro di fuoco che li rallenti[4]. I Trolloc sul pendio opposto cadono a mucchi.

Il gruppo continua il viaggio verso nord e Nyneave offre a Moiraine un preparato di erbe per ristorarla.

Mentre cavalva Egwene chiede il significato delle parole gridate da Mat. Moiraine traduce dalla lingua antica "Per l’onore dell’Aquila Rossa! Per l’onore della Rosa del Sole! La Rosa del Sole!"[5].

Lan propone un nascondiglio. Inizialmente Moiraine rifiuta,ma alla fine acconsente perché non c’è niente di meglio. L'Aes Sedai posizione delle false tracce che vanno nella direzione opposta[6] poi il gruppo cavalca verso Shadar Logoth.


NoteModifica

  1. Moiraine gli dice:"La Luce ti accompagni, ultimo Signore delle Sette Torri" e più tardi Rand si domanda cosa significhi.
  2. Un manipolo corrisponde a cento Trolloc
  3. Presagisce l’incontro di Mat con un cappio in futuro.
  4. - La terra risuonò come una caldaia di ferro percossa da un mazzuolo. Il sordo clagore diminuì, svanì. Per un istante regnò il silenzio. Il vento morì. Le grida dei Trolloc cessarono; anche la loro carica rallentò, si fermò. Ogni cosa rimase come in attesa. Piano piano il clagore sordo tornò, si mutò in un rombo basso, crebbe fino a far gemere la terra....-
  5. E' l'antico grido di guerra del Menetheren e del suo ultimo re. Eldrene era chiamata la Rosa del Sole. Il sangue del popolo di Arad è ancora forte nei Fiumi Gemelli.
  6. Questa tessitura è descritta in TWoTRPG e usa Aria, Terra e Spirito.




Capitolo precedente: L'Occhio del Mondo Capitolo successivo:
Cap 17: Osservatori e Cacciatori Cap 19: Ombra in Attesa

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale