FANDOM


de L'Occhio del Mondo

Serpent wheel.png


PDV Rand – Con l’alba, il giardino dell’Uomo Verde appare in rovina. Rand prova un forte senso di vuoto e Loial intona una canzone in ricordo della creatura morta. Moiraine è ancora troppo debole per cavalcare e viene trasportata su una lettiga preparata da Lan.

Nel viaggio di ritorno la Macchia è silenziosa.

Il gruppo si accampa e Perrin chiede il motivo di questo gran cambiamento; Moiraine gli dice che hanno inferto un duro colpo al Tenebroso e non aggiunge altro. Al mattino la foresta sembra rinata; spuntano nuove foglie e nuovi fiori. E' finalmente arrivata la primavara.

Nel tardo pomeriggio giungono a Fal Dara e sentono che c’è stata una vittoria al Passo di Tarwin. Ad accoglierli è Ingtur che li accompagna immediatamente da Lord Agelmar. Il Lord dice a Moiraine di avere visto un uomo incanalare che faceva cose impossibili da credere.

Moiraine chiede di Fain che risulta ancora imprigionato nelle segrete del palazzo. Comunica poi ad Agelmar che l’Uomo Verde è morto, malgrado la battaglia sia comunque stata vinta. L’Aes Sedai mostra infine il Corno di Valere e dice di avere bisogno di una scorta per portarlo ad Illian[1].

Sette giorni dopo è ancora festa a Fal Dara e Rand si allena con Lan nell’uso della spada; dice però di non volere diventare un Mastro Spadaccino, spera solo che suo padre sia orgoglioso di lui. Rand comunica a Lan che presto se ne andrà.

All’arrivo di Egwene, Rand cerca di non incrociare il suo sguardo ma non riesce a smettere di ammirarla[2]. Le dice che sta per andarsene lontano dove nessuna Aes Sedai potrà trovarlo per cercare di domarlo. Egwene crede che si riferisca ad Emond’s Field ma Rand, circondandole le spalle, le mormora tra i capelli “Mai più a casa”.


PDV Moiraine – L’Aes Sedai si trova nel giardino del palazzo di Agelmar, è seduta e tiene in grembo i frammenti del sigillo e in mano la piccola catenella con la gemme azzurra che a volte porta tra i capelli e sussurra tra sé: “Le Profezie si avvereranno. Il Drago è Risorto.”


NoteModifica

  1. Quando Moiraine chiude il coperchio del cofanetto, il Signore di Fal Dara appare come un uomo a cui è stato negato l'ultimo sguardo verso la Luce.
  2. Ha delle rose selvatiche rosse tra i capelli, un lungo mantello blu scuro bordato con ricami a forma di fiori bianchi, le guance pallide e gli occhi grandi e cupi.





Capitolo precedente: L'Occhio del Mondo Capitolo successivo:
Cap 52: Nè Principio nè Fine

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale