FANDOM


PDV Rand – Il giorno successivo alla notte nella foresta finalmente Rand raggiunge il villaggio e sente un forte odore di fumo; capisce così che anche Emond’s Field è stato attaccato dai Trolloc e che varie case sono state incendiate.

Rand corre subito verso Haral Luhhan che vista la gravità di Tam chiama Egwene, indaffarata e con lo sguardo spento e stanco per il lungo lavoro a soccorrere i feriti. La ragazza porta Rand dalla Sapiente del villaggio, Nyneave. La donna visita Tam ma dispiaciuta dice che non c'è niente da fare e si allontana per curare alte persone che hanno bisogno di lei.

Intanto in città solo alcune case sono state bruciate, apparentemente senza logica ed in modo sparso: la prima è stata l’abitazione di Berin Thane, uno dei fratelli del mugnaio, l’altra quella di Abell Cauthon, il padre di Mat. Anche il carro di Fain è stato bruciato e lui è scomparso. Mat per fortuna sta bene.

Rand disperato per la situazione del padre decide di provare a chiedere soccorso al sindaco. Thom e Bran aiutano Rand a trasportare Tam al piano superiore della Locanda del Vino. Qualcuno quella notte ha scarabocchiato la zanna del drago[1]sulla porta della locanda. Bran sospetta sia stato Darl Coplin, un vero e proprio fomentatore.

Thom indirizza immediatamente la conversazione su Moiraine e le Aes Sedai anche se ammette di non fidarsi di loro. Bran sottolinea come Moiraine con le sue palle di fuoco e Lan con la sua spada hanno salvato il villaggio.[2]

Rand si precipita a chiamarla dicendole di essere disposto a pagare qualsiasi prezzo. L’Aes Sedai è molto affaticata ma accetta di curare ugualmente Tam rispondendo che al prezzo penseranno in seguito se sarà il caso di farlo.

Lan sgancia da una spallina della cotta di maglia di un Trolloc un emblema raffigurante un tridente rosso sangue e dice che appartiene alla banda di Ko’Bal. Con questa ben sette bande hanno agito la notte precedente[3].

Moiraine parla con Rand riguardo ai suoi sogni e gli dice che può aiutarlo, poi supportata da un angreal cura Tam. Moiraine alla fine confida a Lan di avere una piccola ragione per festeggiare[4].

NoteModifica

  1. Una lacrima rovesciata.
  2. " ...lei ha evocato fulmini dal cielo. Li ha scagliati contro i Trolloc....E mastro Lan, con la spada sembrava un ciclone. Quell'uomo è un'arma lui stesso, e in dieci posti nello stesso istante o così pareva..."
  3. Dalle Guerre Trolloc mai un così alto numero di bande aveva agito insieme.
  4. Cercano Rand?




Capitolo precedente: L'Occhio del Mondo Capitolo successivo:
Cap 6: Westwood Cap 8: Un Luogo Sicuro

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale