FANDOM


I Cinque Grandi Capitani sono i migliori comandanti militari delle cosiddette Terre Occidentali o Randland; essi sono unanimemente riconosciuti per la loro superiore abilità nelle cose della guerra e della strategia, capacità che hanno ampiamente dimostrato in molte guerre e soprattutto nel corso della cosiddetta Guerra Aiel, durante la quale combatterono come alleati, per opporsi all’invasione di quattro inarrestabili clan Aiel.

Essi vengono così definiti ed elencati da Cadsuane Sedai durante un dialogo con il Drago Rinato nel corso del capitolo 23 del Libro X della saga. Sempre in questo dialogo viene sottolineato come essi non abbiano mai perduto una guerra sul piano militare; quando è capitato che abbiano perduto una battaglia, hanno saputo sempre riorganizzarsi, capire cosa era stato sbagliato ed adattarsi.

Agelmar JagadModifica

Agelmar Jagad è il Lord di Fal Dara nello Shienar. Nel primo libro accoglie con tutti gli onori i protagonisti diretti all’Occhio del Mondo, mentre lui stesso si prepara a scendere in una battaglia disperata contro una vasta orda di Progenie dell'Ombra, che sta per calare dal Passo Tarwin. Nel libro seguente ospita nuovamente i protagonisti vittoriosi ed accoglie con tutti gli onori l’Amyrlin Seat, Siuan Sanche, ma durante questi eventi il Corno di Valere viene rubato, e proprio nella sua stessa fortezza. Su ordine dell’Amyrlin organizza perciò la spedizione di soldati Shienaresi che dovranno recuperare il prezioso oggetto. Successivamente si accompagna al suo re, che assieme agli altri sovrani delle Terre di Confine, si muove verso sud con un poderoso esercito, alla ricerca del Drago Rinato.

Davram BashereModifica

Davram Bashere è il Maresciallo Generale della Saldea, comandante dell’esercito e zio della regina Tenobia. È inoltre il padre di Faile, una delle protagoniste della saga e moglie di Perrin Aybara.

Gareth BryneModifica

Lord Gareth Bryne è l’ex Capitano Generale delle Guardie della Regina di Andor, oltre che l’ex amante della regina stessa, Morgase Trakand.

Pedron NiallModifica

Pedron Niall è l’ex Lord Capitano Comandante dei Figli della Luce; nei primi libri lo si vede mentre pianifica notevoli azioni per estendere l’influenza dei Figli in varie nazioni, approfittando del caos che si propaga per l’avvento del Drago Rinato e dall’arrivo dei Seanchan. Pedron Niall però non crede affatto che Rand al'Thor sia il Drago Rinato o che i Seanchan siano i successori di Artur Hawkwing, tornati a reclamare i loro dominii, con strani animali ed incanalatrici incatenate; crede piuttosto che tutti questi eventi siano solo delle abili macchinazioni ordite delle Aes Sedai. Purtroppo per lui, Pedron Niall si accorge troppo tardi del suo errore, perché viene assassinato nel suo studio, da uno dei suoi collaboratori, probabilmente istigato dal suo successore, il Capitano Eamon Valda.

Rodel IturaldeModifica

Rodel Ituralde è il comandante degli eserciti dell’Arad Doman. Pur nominato alcune volte in precedenza, compare effettivamente solo negli ultimi libri pubblicati, quando dimostra tutta la sua abilità in una serie di brillanti battaglie

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale