FANDOM


Il Manetherendrelle (che in Lingua Antica significa "Acque della Montagna Patria"[1]), chiamato nei Fiumi Gemelli Fiume Bianco, è un fiume dell'universo immaginario fantasy de La Ruota del Tempo di Robert Jordan. Deve il suo nome al regno che un tempo ne conteneva l'alto corso, il Manetheren ("Montagna Patria"), mentre il nome "Fiume Bianco" deriva dalla sua rapida corrente nella zona dei Fiumi Gemelli, che lo rendono un torrente di spuma.

Il Manetherendrelle è uno dei fiumi più importanti di Randland: il suo bacino e quello del suo affluente principale (l'Arinelle) insieme coprono tutta la zona centrale del continente, dalle Montagne di Nebbia alle Montagne Nere e alle Colline di Kintara. Il Manetherendrelle nasce nelle Montagne di Nebbia a sud-ovest del villaggio di Deven Ride, presso la Porta delle Vie del Manetheren, e forma il limite meridionale dei Fiumi Gemelli; scorre verso est fino alla zona dell'Acquitrino e alla confluenza con il Taren e poi continua leggermente a sud-est. Dopo aver segnato per un certo tratto il confine tra Andor e Altara, il fiume riceve le acque dell'Arinelle e piega verso sud entrando nel regno di Altara; durante il suo corso incontra zone poco abitate, escluso il villaggio di Remen sulla strada per Lugard, e poco dopo riceve le acque dello Shorn e comincia a segnare il confine tra Lugard e Altara. Scorrendo ancora, entra nel regno di Illian, e riceve dalle Colline di Kintara le acque del Cary e dello Shal, che attraversano le Colline di Doirlon prima di giungere al fiume[2]. Infine il Manetherendrelle si dirige verso sud, percorre la penisola ad est della Baia di Kabal e si getta nel Mare delle Tempeste con un ampio delta su cui sorge la città di Illian. Il fiume è navigabile dalla foce fino alla confluenza con l'Arinelle, ma è impossibile risalirlo ancora: al livello dei Fiumi Gemelli è impossibile anche attraversarlo, e ciò è una delle ragioni per cui essi sono così isolati.

La città di Manetheren sorgeva sul fiume[3], prima che venisse distrutta dalla sua regina, Eldrene ay Ellan ay Carlan.

NoteModifica

  1. L'occhio del mondo, Robert Jordan, Fanucci Editore (collezione TIF Extra), 2006, ISBN 978-88-347-1133-0; pagina 135.
  2. Il signore del caos, Robert Jordan, Fanucci Editore (collezione TIF Extra), 2008, ISBN 978-88-347-1367-9; pagina 144.
  3. L'occhio del mondo, Robert Jordan, Fanucci Editore (collezione TIF Extra), 2006, ISBN 978-88-347-1133-0; pagina 135.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale