FANDOM


Nesune Bihara.png

Nesune Bihara è una Aes Sedai dell'Ajah Marrone; Nesune è tra le maggiori esponenti dell'ambasciata inviata da Elaida a Rand al'Thor, ma vi ha partecipato controvoglia, per ordine del capo dell'Ajah; tra le ambasciatrici è anche la più acuta e perspicace, infatti è l'unica a notare la presenza di Egwene (nascosta dietro una tessitura di invisibilità) nella stanza dove vengono ricevute; dopo la cattura del Drago e la battaglia ai pozzi di Dumai, Nesune viene tenuta prigioniera presso le sapienti Aiel nel loro campo di Cairhien; in seguito viene quasi sicuramente compulsa da Verin ed è tra le prime cinque Aes Sedai prigioniere a giurare fedeltà al Drago Rinato; lo raggiunge a Far Madding e di seguito, di fronte alla sua intenzione di usare il Choedan Kal per ripulire Saidin dalla contaminazione, Nesune si allarma molto e spiega che con quello strumento "potrebbe spaccare il mondo a metà, come un uovo"; partecipa quindi alla battaglia per la pulitura di Saidin nel corso della quale si scontra con Aran'gar legandosi in cerchio con altri; nel corso del Libro XII, mentre Nesune è a guardia di Semirhage assieme a Sarene e Daigian, viene fatta svenire discretamente da Shaidar Haran, per non fare allarmare il suo Custode, mentre la Reietta viene liberata. Min Farshaw ha predetto che Nesune servirà il Drago Rinato, anche se alla propria maniera, inoltre Min ha anche previsto che questa Marrone fonderà una grande biblioteca e ne ricaverà una enorme fama

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale