FANDOM


Nella saga fantasy La Ruota del Tempo dello scrittore statunitense Robert Jordan, i Reietti (che si definiscono tra di loro come i Prescelti) sono i campioni dell’Ombra, nemici del Drago Rinato, Rand al'Thor e degli altri campioni della Luce. I tredici Reietti sono tutti incanalatori potentissimi dell’Unico Potere; nell’Epoca Leggendaria comandarono le forze dell’Ombra contro gli Aes Sedai, ma al termine della cosiddetta Guerra dell'Ombra restarono imprigionati a Shayol Ghul assieme al loro padrone, il Tenebroso. Dopo tremila anni, a causa dell’indebolimento e rottura dei sigilli che imprigionano l’Ombra, i Reietti si sono risvegliati da un sonno più o meno inquieto e sono tornati a tormentare il mondo.

Circa venticinque persone nell'Epoca Leggendaria poterono fregiarsi del titolo di Prescelto, ma a causa dei continui intrighi ed assassinii perpetrati tra di loro o dei sospetti da parte del Tenebroso, solo tredici sono sopravvissuti, essi sono: Ishamael, Lanfear, Demandred, Graendal, Sammael, Semirhage, Rahvin, Moghedien, Aginor, Mesaana, Asmodean, Balthamel e Be'lal.

Dopo la loro morte nei primi libri della saga: Ishamael è stato reincarnato da Shai'tan in Moridin, Lanfear in Cyndane, Aginor in Osan'gar/Dashiva, Balthamel in Aran'gar/Halima: questi sono chiamati i Nuovi Reietti. Rahvin e Be’lal invece sono stati cancellati dal disegno con il Fuoco Malefico e quindi non è possibile per loro essere reincarnati; ad Asmodean invece non è stato concesso di reincarnarsi, a causa del suo aiuto involontario al Drago Rinato. Moghedien e Cyndane sono controllate da Trappole Mentali detenute da Moridin, che è stato nominato anche Nae'blis, il capo dei Reietti.

Alla fine del libro XII erano rimasti apparentemente in vita solo sei Reietti: Moridin (che sta organizzando le forze dell'Ombra per la Battaglia Finale) , Demandred (di cui si ignorano completamente i piani e la collocazione), Mesaana (i cui piani per dividere le Aes Sedai sono falliti, la sua presenza dentro la Torre Bianca è ora risaputa e che potrebbe addirittura essere stata imprigionata durante il raid Seanchan), Aran'gar (che è da poco stata costretta a fuggire dal campo delle Aes Sedai ribelli), Cyndane e Moghedien (queste ultime due ancora legate a delle Trappole Mentali detenute da Moridin).