Fandom

La Ruota del Tempo Wiki

Saerin Asnobar

343pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
Saerin Asnobar.png

Saerin Asnobar è una Aes Sedai dell’Ajah Marrone, di origine altarana, presenta dei capelli bianchi ed una leggera cicatrice sul volto. Saerin è relativamente anziana, ha un'età compresa tra i 210 e i 230 anni, si trova nella fascia alta della gerarchia ed è stata Adunante per oltre quattro decenni (era anche la decana del Consiglio durante il governo di Elaida nella Torre dopo lo scisma).

Vicende di SaerinModifica

Saerin è una delle Adunanti che alla Torre Bianca partecipano alla deposizione di Siuan Sanche e poi all'elezione di Elaida come nuova Amyrlin Seat, ma se ne pente presto; quando viene descritta per la prima volta si viene a sapere che da giovane Saerin entrò a far parte del gruppo delle cosiddette Figlie del Silenzio, formato da alcune incanalatrici che avevano fallito nel diventare Aes Sedai e che poi avevano raccolto delle seguaci proprio come Saerin. Dopo lo smantellamento di questo gruppo da parte delle Aes Sedai, Saerin venne portata alla Torre Bianca, dove fu l'unica tra di loro a riuscire ad ottenere lo scialle. In seguito Saerin, assieme alle altre Adunanti Yukiri, Doesine e Talene si incuriosisce del comportamento sospetto tenuto da Pevara e Seaine, perciò scopre i loro intenti e diventa come loro una cacciatrice dell’Ajah Nera.

Nel Libro XII assieme alle altre Adunanti cacciatrici delle nere, Saerin si incontra nei sotterranei con Egwene (portata lì da Meidani), rimanendo favorevole impressionata dai suoi intenti, perciò in seguito la appoggia più volte, ad esempio andando a liberarla dalla sua cella quando il Consiglio decide di scagionarla da ogni accusa e di punire Elaida per il suo comportamento. Di seguito, nel corso della battaglia contro i Seanchan che attaccano la Torre di sorpresa, Saerin riesce ad organizzare con successo il centro della resistenza contro i nemici; per questo merito il capo della sua Ajah, la propone senza successo come candidata all'Amyrlin Seat; infine Saerin è nel gruppo di Adunanti che elegge nuovamente Egwene, come nuova Amyrlin Seat della Torre riunificata: Egwene, che apprezza molto Saerin, prende anche in considerazione l'idea di nominarla come propria Custode degli Annali, ma alla fine le preferisce però Silviana come gesto di riconciliazione con le Rosse.

Nel corso del Libro XIII Saerin appoggia più volte Egwene nel Consiglio della Torre, inoltre partecipa al test per l'elezione di Nynaeve ad Aes Sedai, dando il voto finale determinante. Viene inoltre incaricata da Egwene di indagare nei testi antichi su tutto ciò che si possa conoscere a proposito di Mesaana, perciò scopre che tra i Reietti, Mesaana e Demandred erano quelli che si facevano trasportare più facilmente dalla collera. Durante l'attacco dell'Ajah Nera nel Tel'aran'rhiod, Egwene fa ritirare Saerin ed altre Aes Sedai, in alcuni luoghi sicuri da cui risvegliarsi, perché non sono ancora troppo esperte nel Mondo dei Sogni, da riuscire a contrattaccare efficacemente.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale